News

Serapian: il lusso ha trovato il suo spazio a Venezia

staff
29 novembre 2011


Serapian ha inaugurato un nuovo monomarca nel cuore di Venezia, in Calle Larga XXII Marzo San Marco, e per suggellare il legame con la città ha promosso un importante intervento a sostegno dell’arte. Inoltre, il brand ha celebrato lo spazio con il lancio dell’esclusiva limited edition Peggy, la borsa dedicata all’affascinante icona di stile Peggy Guggenheim.
La nuova boutique Serapian, la terza in Italia dopo la sede storica di via Jommelli e quella di Via Spiga, entrambe a Milano – è situata nella via dello shopping di lusso di Venezia ed esprime perfettamente lo stile raffinato del brand. Sviluppata su un unico livello, la boutique è caratterizzata da un design minimal: materiali essenziali e di alta qualità, come legno di betulla, acciaio e resine naturali, e la scelta di tonalità neutre, come l’avorio, per arredi e complementi. All’interno del nuovo negozio saranno disponibili sia le collezioni femminili, che l’alta pelletteria maschile, la valigeria e il corner per il made to order, esclusivo servizio di personalizzazione.
In occasione del cocktail di inaugurazione del nuovo store, Serapian ha annunciato il progetto di recupero di due pale del Tintoretto e una terza dell’artista Leandro Bassano, che si trovano presso la Basilica di San Giorgio Maggiore. In collaborazione con il Comitato Italiano per Venezia, che opera nell’ambito del Programma Unesco – Comitati Privati Internazionali per la Salvaguardia di Venezia, e la Soprintendenza per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il polo museale della città di Venezia e dei comuni della Gronda lagunare, Serapian ha infatti deciso di sostenere e finanziare un intervento conservativo volta a restituire a questi straordinari dipinti la loro corretta lettura e presentazione estetica. L’intervento durerà circa sei mesi.
A tal proposito Ardavast Serapian – AD dell’Azienda – afferma: ”Siamo felici ed orgogliosi di sostenere il restauro di questi tesori dell’arte italiana. E il fatto che il primo intervento di sostegno in campo artistico da parte di Serapian si realizzi proprio qui ci emoziona ancora di più, perché fu Venezia che tanti anni fa accolse mio padre, Stefano Serapian, in Italia. C’è un legame speciale con questa città, non a caso l’abbiamo scelta per inaugurare la nostra terza boutique monomarca.”
Per celebrare la nuova boutique, Serapian lancia, inoltre, l’esclusiva borsa in limited edition Peggy, dedicata all’icona di stile per eccellenza di Venezia: Peggy Guggenheim. Donna elegante e sofisticata, Peggy trasformò il suo salotto-museo, lo splendido Palazzo Venier dei Leoni, in una delle fondazioni di arte contemporanea più importanti d’Italia e del mondo. La borsa Peggy firmata Serapian è realizzata in morbida nappa color oro con trama ad intreccio e sarà disponibile nelle boutique monomarca del brand, a Milano e Venezia, e nei più importanti punti vendita nel mondo.
Dal punto di vista strategico e commerciale, la nuova boutique di Venezia rappresenta un importante investimento da parte del brand in Italia. Oltre che a Milano e a Venezia, Serapian è distribuito nei principali principali department stores del mondo (come Harrod’s, Barney’s e Isetan solo per fare alcuni esempi) e nelle boutiques di moda più conosciute. Obbiettivo per i prossimi anni è un’ulteriore espansione all’estero, con particolare attenzione per il Giappone e il Far East. Senza tralasciare il mercato americano, sempre molto attratto dall’artigianalità del prodotto italiano di qualità, e all’Europa.


Potrebbe interessarti anche