Aigner

Martina D'Amelio
25 settembre 2015

Un tuffo nel blu per la primavera-estate 2016 di Aigner, che sfila a Milano con la collezione Underwater Love.
Christian Beck presenta un guardaroba fluido, iridescente, leggero. Jacquard e tulle sottolineano sensuali trasparenze nei tubini che disegnano la silhouette e nelle camicie indossate con maxi bermuda. Quasi come una sirena dei nostri giorni, la donna Aigner sfoggia look cristallini nelle sfumature azzurre del mare, indossa accenti corallo e tocchi di rosa anemone. Il riferimento sottomarino è visibile nelle gonne a tubino di pizzo laser a mo’ di conchiglia e nella stampa all-over che rappresenta i Frutti del mare delle micro jacket, per finire con le spille e le cinture composte da preziose stelle marine. Il diffuso romanticismo è spezzato dalla presenza di completi e long dress in pelle colorata e incursioni di paillettes, che donano movimento e varietà alla figura. Le vere protagoniste di questa collezione restano però le luxury bags che hanno fatto la fortuna del brand di Monaco: una su tutte, la Cybill in versione mini, alla quale si affiancano maxi bag a mano decorate con applicazioni di pietre e cristalli in un’esclusiva stampa stone e marsupi-cintura a sottolineare il punto vita.

  • 1-aigner
  • 2-aigner
  • 3-aigner
  • 4-aigner
  • 5-aigner
  • 6-aigner
  • 7-aigner
  • 8-aigner
  • 9-aigner
  • 10-aigner