Akris

staff
4 marzo 2012

Ogni linea sembra studiata per inquadrarsi perfettamente nel disegno d’insieme nell’Autunno-Inverno 2012/2013 di Akris. L’ispirazione proviene dalle tele di Franz Kline e prosegue nelle grafie a linee verticali, che percorrono tutto l’abito. Nucleo della collezione è il robe manteau svasato, che si accompagna a giacche corte in jersey, lana e feltro portate con pantaloni coordinati. Uno stile sporty si fonde con l’eleganza e il rigore del look, evitando troppi artifici.


La palette cromatica è giocata su toni sobri e tenui: nero, senape, marroncino, prugna, verde bosco e mandarino. Per le scarpe Albert Kriemler, per Akris, punta su stivali alla caviglia o fin oltre il ginocchio.

 

Martina Bosi