Alexander Wang

Valentina Nuzzi
9 febbraio 2013


Colori neutri e tagli ad alto tasso di innovazione sulla passerella newyorkese di Alexander Wang per il prossimo Autunno-Inverno. Stanco delle forme troppo squadrate e geometriche proposte la scorsa stagione, lo stilista 29enne, novello direttore creativo del marchio Balenciaga, presenta una collezione caratterizzata da linee morbide e arrotondate, realizzate mediante un’impeccabile cura sartoriale. Anche i tessuti rispecchiano questa tendenza, prediligendo la delicatezza di mohair, alpaca e cavallino, che si alternano a raso, seta e paillettes. Gli accessori divengono altrettanto soffici: sulle scarpe si posano scaldamuscoli di lana, rigorosamente nei toni del grigio e del nero.

Valentina Nuzzi