Alexander Wang

Valentina Nuzzi
7 settembre 2014

Una collezione dall’animo sportivo quella presentata a New York da Alexander Wang per la prossima primavera-estate. I mini abiti – che disegnano la silhouette grazie a coloratissimi tessuti stretch – ci rimandano alle forme asciutte delle mute da sub e ai costumi olimpionici. I numerosi inserti in rete – presenti anche sulle estremità dei sandali – ci ricordano invece i tessuti traspiranti tanto cari agli sport addicts. Le gonnelline plissé, per finire, potrebbero essere tranquillamente indossate da una fashion giocatrice di tennis. Dopo una stagione invernale austera volta a camuffare le forme del corpo femminile, Wang è tornato ad esaltarle con la massima cura possibile. Come dire, un allenatore coi fiocchi.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10