Alexis Mabille

Luca Antonio Dondi
29 settembre 2016

Per la primavera-estate 2017 la palette cromatica scelta da Alexis Mabille si limita all’essenzialità dei tre colori primari.

La semplicità dei toni – accostati al bianco, nero e verde militare – incontra la praticità degli abiti che, nonostante alcuni riferimenti al passato, risultano giovani e contemporanei. Il long dress in seta si porta con il bomber, la blusa-pigiama fa coppia con ampi gonnelloni, top freschi e ariosi si accostano a pantaloni morbidi a vita alta dal mood Seventies. Poi c’è l’iconico white dress di Marilyn Monroe che per l’occasione si tinge di rosso ed è accompagnato da un paio di scarpe sportive, esattamente come gli abiti da red carpet. Vestiti tunica e gonne candide si arricchiscono di dettagli in pizzo e maxi tasche, mentre i pattern rigati sulle gonne e i minidress si sfaldano fino a trasformarsi in frange colorful.

Nonostante la classicità del pizzo, della seta e del taffettà, un pizzico di modernità è data dalle sneakers, rese preziose grazie a cristalli applicati, e dai gioielli geometrici e un po’ tribali. Ed è così che la donna di Alexis Mabille, fiera e brillante, si appresta ad affrontare la prossima stagione estiva.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10