Alice + Olivia

Laura Gioia
14 febbraio 2017

Lo show di Alice + Olivia alla New York Fashion Week è come una macchina del tempo. Salirci a bordo – e quindi ammirare la nuova collezione autunno-inverno 2017/2018 – vuol dire andare indietro nel passato, a quando Sandro Botticelli dipingeva il suo capolavoro più grande, la Venere, nella splendida cornice del Quattrocento fiorentino.

Tra tessuti preziosi, drappi e ricami, la donna di Alice + Olivia vive immersa in un mondo dorato, fatto di tappeti persiani e tende di velluto. Veste abiti che sono allo stesso tempo sontuosi e sbarazzini, mai banali e soprattutto versatili in base alle occasioni: si va dal classico daywear in jeans e spolverino, ad outfit decisamente più glam fatti di pantaloni metallizzati, giacche di pelle e gonne piumate. Blu notte, rosa neon, oro, mimetico e chi più ne ha più ne metta: la scelta dei colori è molto cool e anche il modo con cui vengono accostati – quasi sempre tono su tono – lascia a bocca aperta.

Ma la vera sorpresa sono loro, le gonne. Larghe e svasate, ritraggono i grandi protagonisti della pittura rinascimentale, prima fra tutte la Primavera del Botticelli: abbinate a camicette bianche di pizzo, conferiscono a chi le indossa un’indiscutibile nota romantica. Tra i lunghi spicca l’abito verde con collo alto e ricamo floreale, mentre fanno sognare le sfumature intense di un vestito a galle blu e nero.