Alice+Olivia

Ottavia Pomini
13 settembre 2016

Nella frenetica fashion week newyorkese il brand Alice+Olivia presenta la collezione primavera-estate 2017 trasportandoci in un mondo magico e senza tempo.

La designer Stacey Bendet si lascia ispirare da uno dei sui ultimi viaggi intrapreso con l’amica artista Lola Schnabel nella città eterna: Roma.  Ammaliata dal Giardino di Bomarzo, anche conosciuto come ‘’Parco dei Mostri’’, colmo di inquietanti sculture risalenti al XVI secolo, Bendet ha voluto ricreare quell’affascinante atmosfera. La designer ha deciso di raccontare la propria collezione tramite una storia: due ragazze trovano un antico mazzo di carte per leggere i tarocchi all’interno di una libreria vintage e ciascuna di esse le trasporta in differenti aree del Giardino.

Il tema romantico della collezione fa riferimento alla figura femminile della donna, forte e sexy, a modello della Venere di Botticelli. La linea è caratterizzata da capi ricchi di dettagli e rifiniture, come bordature lussureggianti, nastri, pizzi, volant e stampe floreali. Una gonna ricoperta da piccole farfalle e alcuni capi decorati da stampe raffiguranti uccelli, disegnati dall’artista Elizabeth Graeber, emanano vibrazioni  mistiche. Alcuni abiti, invece, si caratterizzano per il loro stile flirty e meno impegnativo, ispirato alla tipica bellezza semplice ma sensuale della donna italiana.

  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017
  • Alice + Olivia RTW Spring 2017