Angelo Marani

Luca Antonio Dondi
27 febbraio 2015

Le proposte di Angelo Marani per il prossimo autunno-inverno vertono su abbinamenti dark-gothic ma con accenti di colore e tessuti animalier. L’animo dark è riscaldato però da calde e avvolgenti pellicce, montoni rovesciati, cappotti e cappe scamosciate; tra queste attira l’attenzione una soffice e calda pelliccia color rosso fuoco. Tra i materiali prediletti di Angelo Marani per questa collezione c’è sicuramente il pizzo, usato come solista per abiti e bluse oppure accostato a dettagli di velluto, stampe e balze. Dettagli cut-outs ed elementi in rilievo compaiono su classici pullover e spolverini. Accanto al pizzo fa la sua comparsa su pantaloni, capispalla, abiti e gonne l’animalier maculato smorzato qua e là da riquadri geometrici colorati alla Piet Mondrian. Le curve sono evidenziate sopra la vita, mentre i volumi sono leggeri e accarezzano la silhouette. Ma la sensualità e il fascino della donna, in questo ambiente dark selvaggio, sono sottolineati dalla costante presenza di calze a rete, scolli a v e trasparenze sul décolleté.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10