Antonio Marras

staff
22 settembre 2012

Una dolce atmosfera in senso letterale quella ricreata da Antonio Marras in occasione del defilé per la sua collezione PrimaveraEstate 2013. I pattern della passerella tradizionale sono scardinati per dare spazio alla rappresentazione di una sala da cerimonia, in cui gli invitati possono gustare deliziose torte dai colori pastello mentre osservano i capi sfilare, che riprendono volutamente le tonalità delicate della pasticceria. Rosa, bianco latte, albicocca, lilla e verde acqua prendono la forma di giacche modello Chanel e abitini cortissimi e svasati, sdrammatizzati talvolta da giacche militari smontate e riassemblate e stampe floreali eterogenee. Ad impreziosire numerosi capi della collezione tempeste di perle e Swarovski, per un sofisticato romanticismo.

 

Valentina Nuzzi