Aquilano.Rimondi

Valentina Nuzzi
26 settembre 2015

La collezione primavera-estate 2016 di Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi pone il focus sui concetti di forma e purezza. I capi si caratterizzano per le linee eleganti ed essenziali, mentre a fare la differenza sono le texture: dapprima trasparenti, poi più spesse e strutturate, alternano tessuti leggiadri come tulle e seta ad incrostazioni rigide di borchie e paillettes. La palette è sobria e rigorosa: ai toni di bianco ed avorio si sostituiscono solo saltuariamente le nuances di nero e blu notte.