Aquilano.Rimondi

Francesca Sartore
24 settembre 2016

Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi presentano la collezione primavera-estate 2017 a Milano. Outfit dai tagli maschili invadono la passerella: la camiceria oversize è il tema cardine; mixata e “smembrata”, si fa largo accanto a gonne e pantaloni. Il menswear pervade nell’universo femminile, grazie a tagli asimmetrici e sovrapposizioni che nell’insieme seguono il filo logico della fluidità e dell’equilibrio. Il tutto è assemblato con cuciture taglio vivo per sviluppare al meglio il concetto di cut-out.

Cotone jersey, seta e popeline sono i tessuti prediletti, camicie bianche e shirt dresses sono volumizzati, il gessato viene riproposto nei colori del blu e del bianco,ma a sorprendere sono i mini abiti di lurex cangiante e altre proposte adornate di paillettes.

La palette si alterna tra colori accesi come l’arancio e il bluette e nuances classiche come il black&white.

Un dualismo sofisticato al confine tra femminilità e mascolinità che con vigore stravolge ma allo stesso tempo rinnova sia i canoni sartoriali sia il concetto di sensualità.

  • _arc0619
  • _arc0018
  • _arc0175
  • _arc0214
  • _arc0273
  • _arc0316
  • _arc0386
  • _arc0460
  • _arc0560
  • _arc0596