Atsushi Nakashima

Alice Signori
26 febbraio 2016

La collezione Autunno-Inverno 2016/2017 di Atsushi Nakashima gioca con la forma del cerchio.
Cerchi sovrapposti adornano fasce strette intorno al petto, palle colorate sono indossate come orecchini oppure come corposi braccialetti. Ma lo stilista non si ferma qui con i riferimenti: la scollatura è “a cuore”, i pantaloni “a palloncino”, perfino le scarpe sembrano bolle colorate e le fantasie ricordano, immancabilmente, il maxi pois. Se nella cultura Zen, “Enso” (il cerchio) simboleggia un momento in cui la mente lascia libero il corpo-spirito di essere creativo, ecco che troviamo nella collezione di questo nuovo brand una più profonda lettura della società moderna. Le forme sono maxi, spesso maschili, soprattutto nei cappotti; le ampie gonne spaziano dallo strascico alla mini: una donna dai mille volti, che sa essere vagamente androgina o fortemente femminile, basta che si senta totalmente libera di essere sé stessa. Anche alle spalle è riservata un’enfasi particolare: strutturate e dalla forma fortemente arrotondata o, al contrario, squadrate e movimentate da una forte ondulazione. Spalle forti e grandi, per farsi carico di mille ed una sfida.

  • Atsushi Nakashima 1
  • Atsushi Nakashima 2
  • Atsushi Nakashima 3
  • Atsushi Nakashima 4
  • Atsushi Nakashima 6
  • Atsushi Nakashima  7
  • Atsushi Nakashima  8
  • Atsushi Nakashima  9
  • Atsushi Nakashima  10