Advertisement

Balenciaga

staff
27 settembre 2012

Nicolas Ghesquière porta avanti il mix and match ancora vincente di elementi dai guardaroba maschile e femminile; abilmente accostati, si alternano capi strutturati come giacche e gilet e forme più morbide scelte per i pantaloni a vita alta. Le silhouettes femminili prendono ispirazione dagli abiti da flamenco con spacchi ornati da ruches, motivo ricorrente anche sulle maniche e sulla vita. Tra il tweed e la pelle emergono il crochet usato per il corpetto degli abiti e il silicone usato per profilare le balze.
Accessori destinati a diventare cult: scarpa stringata maschile sollevata su un imponente tacco in plexiglas e bauletto ovale che ricorda gli esploratori di un tempo.
Balenciaga presenta una primavera/estate insolita se non per le forme, sicuramente per i colori: il nero fa da padrone qualche volta intervallato da grigio, avorio e guscio d’uovo.
Una donna che ama osare, mantenendo lo stile classico e il rigore sartoriale.

Beatrice Repossi