Bally

staff
23 settembre 2012

Per la Primavera-Estate 2013 Bally decide di presentare una collezione di borse e scarpe dalle forme rivisitate e dalla pelle finemente lavorata. Zeppe Butterfly, così chiamate per il tacco smussato che ricorda un’ala di farfalla, pump e sandali flat con preziosi inserti in pitone e nappa. Intrecci di nastri di pelle caratterizzano le borse Papillon con interno a contrasto. La borsa Delfina viene riproposta in una vasta gamma con la nuova chiusura lock: formati capienti di giorno, minute clucth la sera, senza mai rinunciare all’eleganza. La capsule collection ready-to-wear si compone di abiti in organza e seta con piccoli inserti di pelle che richiamano gli accessori. I colori sono ispirati ai quadri del pittore inglese Ben Nicholson, naturali e puri come il bianco, il biscotto, il gesso e colori pastello talvolta contrastati da punte accese di arancio, giallo e verde.

 

Lucrezia Brunello