Balmain

Martina D'Amelio
25 settembre 2014

Trasparenze geometriche e sensuali sfilano sulla passerella di Balmain: Olivier Rousteing propone abiti irriverenti, amati dalle celebs hollywoodiane.
Linee fascianti si uniscono a una particolare stampa a rete, che spesso si trasforma da elemento decorativo a vera e propria struttura, lasciando scoperta la figura in punti strategici. Rosso lacca, blu elettrico e giallo sono i colori di una donna che ama stupire, mentre il black&white diventa ultra femminile quando è naturalmente abbinato al colorito della pelle nuda. Le trasparenze grafiche continuano nelle giacche che sembrano mancare di porzioni di tessuto, così come nei tubini e negli abiti lunghi sapientemente ritagliati, portati in passerella da modelle rese il più androgine possibili a mo’ di contrasto. Tra queste, la splendida Kendall Jenner, applauditissima in prima fila dalla sorellastra Kim Kardashian, una delle fedeli fan della maison francese.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10