Berluti

Francesco Bartesaghi
23 gennaio 2015

Alessandro Sartori porta in passerella la collezione autunno-inverno 2015/2016 di Berluti, presentata nella meravigliosa cornice del Museo delle Arti Decorative del Louvre. La Maison del gruppo LVMH festeggia i suoi 120 anni di storia, portando in passerella un uomo che guarda al futuro. Il tailoring è mixato allo sportswear. Niente fodere, spalline o rivestimenti: “Mi piace la contrapposizione tra il materiale leggero, la costruzione fatta a mano e la nitidezza della silhouette” – ha detto Sartori. Tra i capi troviamo un parka verde scuro a base di popeline di seta laminata e un trench grigio lucido in pelle di canguro. Giacche e cappotti in cashmere sono abbinati con disinvoltura a cardigan e maglioni; pantaloni a sigaretta o di jersey sono indossati con scarpe stringate dalla suola colorata e borse ultraleggere. La palette è ricca di verdi e grigi, seguiti da sfumature di viola, giallo zolfo, terracotta e blu cobalto ispirati ai vetri di Murano.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10