Berluti

Alice Signori
20 gennaio 2017

La collezione autunno-inverno 2017/2018 di Berluti al debutto a Parigi con Haider Ackermann veste il moderno bohémien: elegante e raffinato, senza rinunciare ad un tocco di anticonformismo. Che siano i colori accesi, i tessuti ricchi quali velluto e pellami, o il proprio strumento portato a tracolla, per questo nuovo corso della griffe l’importante é trovare il dettaglio che sappia esprimere personalità. Capi uomo e donna sfilano all’unisono su una passerella che colpisce per la pulizia delle linee e la semplicità delle forme: i pantaloni a sigaretta, i lunghi trench, i cappotti sportivi con il bavero in pelliccia sono la risposta del brand ad uno stile di vita eclettico. Non esiste più la ricerca di un outfit diverso per ogni occasione, ma trionfa il capo passe-partout: funzionale da quando si esce di casa al mattino, fino al rientro a tarda sera.