Blugirl

staff
24 febbraio 2011

L’ispirazione Blugirl nasce da un viaggio in Inghilterra, dal fascino di quei luoghi, unendo ad un modello di raffinata eleganza retrò una forte contemporaneità: in piena libertà la donna della stagione fredda vive la sua femminilità con decisione, equilibrio e razionalità.
Per l’autunno le silhouettes sono lineari, geometrie essenziali, come i giacconi in maglia e montoni color cammello che si armonizzano con caldi flash di arancio nella maglieria e negli abiti in seta con stampa a grandi fiocchi, o ancora con eleganza british i cappotti doppiopetto e giacche in panno di lana con bottoni in pelle che si mixano ad abiti e camicie in seta e chiffon dalle stampe country chic o con ricamo di piccole borchie.
In inverno invece un preppy style metropolitano nell’inedita combinazione di grigio antracite, giallo, bluette e fucsia come in un quadro espressionista, o ancora un total black in versione urbanwear: eleganti abiti in crepe con ricami di strass, piccole giacche e gonne bon ton si reinventano con estrose cappe e mantelle in pelliccia di mongolia, per gli abiti in pizzo flair romantico e sensuali trasparenze negli chiffon di seta, di inspirazione rétro chic.

 

Leonora Cassata