Blumarine

Alice Signori
25 settembre 2015

Apre la terza giornata di Fashion Week Milanese la sfilata primavera-estate 2016 di Blumarine.
Sfila una donna fortemente femminile, che osa e gioca con trasparenze e tessuti impalpabili, e che non teme di abbinare l’abito da sera alla giacca sportiva. La fantasia più ricorrente è quella floreale: rose ricamate e collage di tessuti sovrapposti donano tridimensionalità ad abiti soffici e leggeri. La linea è ampia, se non per un sottile fascia che cinge e sottolinea la vita. La collezione rispecchia lo stile lineare che contraddistingue Anna Molinari, seppur arricchito da paillette, punti luce e trasparenze che allontanano dall’idea puramente romantica del brand. È una donna che non ama le convenzioni e che sa mostrare il proprio carattere: una femme fatale versione rock.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10