Bottega Veneta

Martina D'Amelio
28 febbraio 2015

Accenti di colore sotto forma di serrati pois sfilano sulla passerella di Bottega Veneta per il prossimo autunno-inverno.
Thomas Maier spinge sull’acceleratore della creatività con combinazioni geometriche e tonali audaci: a Milano sfilano pois e blocchi in movimento in colori come deep purple, verde neon e giallo, ma non mancano tocchi di oro e argento. A far da contrappunto una base nera, che dona particolare risalto e lucentezza alle tinte, aiutata da materiali diversi come il pvc e il lurex. Quella che alla descrizione potrebbe passare come una collezione di stampo Sixties alla vista è modernissima, grazie all’utilizzo prevalente di mise da ufficio, pantaloni ricercati, completi mascolini. Grandi protagonisti restano gli accessori, a partire dalla nuova hit bag “Monaco”, realizzata in differenti pellami, per arrivare alle calzature, dal mocassino a punta squadrata allo stivale asciutto dal tacco basso.

  • 01
  • 20
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10