C.P. Company

Vittorio Francesco Orso Ferrari
13 luglio 2016

In occasione della New York Fashion Week C.P. Company, oggi di proprietà del colosso cinese Tristate Holdings, ha presentato la collezione uomo spring-summer 2017 con un fixed show su maxi piattaforme total white.

A trionfare è stato l’outerwear, cifra del marchio nato in Italia, con sportivi giubbotti in tessuto antivento, rigorosamente chiusi da zip.
Immancabile anche l’iconica Goggle Jacket, che subisce però rivisitazioni in chiave moderna e minimalista: perde le tasche, le forme si fanno più lineari e i tessuti maggiormente innovativi. Capo inaspettato è invece il bomber in suede, che rinuncia all’allure sporty che pervade l’intera collezione in favore di un look più elegante e ricercato.
A completare il look invece felpe dinamiche, che puntano su colori monocromatici e spaziano dalle tonalità fredde del bianco e del grigio alle sfumature accese dell’arancione, abbinate a pratici pantaloni della tuta al polpaccio.
Un giovane uomo dall’animo casual, che non rinuncia a un intrinseco stile sartoriale.

  • IMG_0992
  • IMG_0993
  • IMG_0994
  • IMG_0995
  • IMG_0996
  • IMG_0997
  • IMG_0998
  • IMG_0999