Canali

staff
17 gennaio 2011


Milano è la protagonista assoluta della sfilata Canali per la prossima stagione fredda: una Milano piovosa, che nasconde la propria bellezza nell’eleganza di cortili discreti e nell’armonia di giardini chiusi.
I mille modi di concepire il grigio danno alla città un abito civile: una pioggia di dettagli, un temporale di promesse, colori di una nebbia che avvolge i rumori di un’atmosfera caotica, laboriosa ed energetica.
L’uomo Canali ha uno stile di self-confidence ma anche di seduzione, porta in passerella il rigore che si sposa a libertà, essenza a sostanza, natura a concetto, ricchezza a sobrietà. Indossa abito e giacca, monopetto e doppiopetto, anche a 6 bottoni, con i pantaloni a sigaretta corti con risvolto importante, per risaltare sotto le coloratissime calze.
Milano, così italiana, accoglie febbri e passioni, passi avanti, sguardi in fuga, prospettive e palpiti.

Leonora Cassata