Carolina Herrera

Alice Signori
8 settembre 2014

Abiti con la stampa di una rosa in fiore, che da mini diventa maxi, aprono la sfilata di Carolina Herrera a New York. Le stampe floreali sono un tema ricorrente, anche in pantaloni, gonne e tubini della collezione primavera-estate 2015. Forme squadrate, spesso ammorbidite da voluttuose rouges, rendono i capi severi ma non troppo. Giacchine e blouse sono tagliate in vita e rifinite da un ben calibrato utilizzo del colletto: dal formato mini al maxi, per esaltare il collo di chi lo indossa. Colori caldi: seta rosso fuoco, tailleurs in giallo pallido e vestiti in bianco e nero. In chiusura, si ritorna sul tema della rosa: per una collezione che ricorda, in bellezza, il fascino della natura stessa.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10