Céline

Alice Signori
6 marzo 2016

La collezione Autunno-Inverno 2016/2017 di Céline non tradisce lo stile pulito ed essenziale che ha reso famoso il brand. Maglioni, camicie, gilet sono caratterizzati da taglie oversize, il soprabito di tela kaki è sempre maxi e l’abito richiede di essere accompagnato dal pantalone: una femminilità un po’ nascosta, addolcita a tratti dalle cinture ad ampie maglie che sottolineano il punto vita o da qualche decolté un po’ più scollato, che salta all’occhio per il netto contrasto con l’austero colletto inamidato. I capi sovrapposti creano un patchwork di tessuti: gli abiti più sinuosi sono alleggeriti da rasi lucidi, mentre i vestiti midi risultano materici e ben strutturati. Completa il look la borsa appesa in vita: sicuramente il dettaglio più curioso della collezione.
La donna di Céline sembra coprirsi più che scoprirsi, ed è in questa sua scelta controtendenza che rivela il proprio carattere: aggraziato ma deciso, moderno ma estremamente pratico. Phobe Philo veste la donna di tutti di giorni: una collezione pratica, vera e assolutamente indossabile. Un piccolo vademecum del vestire quotidiano, che si riscopre reale e tangibile quanto le donne che lo hanno ispirato.

  • Céline 1
  • Céline 2
  • Céline 3
  • Céline 4
  • Céline 5
  • Céline 6
  • Céline 8jpg
  • Céline 9
  • Céline 10
  • Céline 78