Cerruti

Vittorio Francesco Orso Ferrari
24 giugno 2016

Forme classiche e abiti della più pura tradizione vestono i modelli di Cerruti per la primavera-estate 2017.

Il creative director Jason Basmajian sceglie gli eleganti completi made in Italy senza però volerne modificare la struttura, limitandosi a sperimentare stampe camo o motivi ispirati alla naturale corteccia degli alberi. L’intera collezione trova, infatti, nella terra e nella flora selvatica la sua linfa vitale, attingendone per pattern e sfumature.

È prediletto il monocolore integrale, ma senza rinunciare a movimenti cromatici in grado di regalare un effetto dinamico ad una collezione che resta elegante e dal sapore tradizionale.

Anche il denim trova il suo spazio, capace di donare un’apparenza più casual a uniformi total jersey, senza perdere però quel tocco delicato caratteristico della Maison.

Protagonista assoluta rimane la giacca, che dalle varianti doppiopetto, monopetto, con revers squadrati o arrotondati, è rigorosamente da abbinare per tessuto, stampa e tinta a cappotto e pantaloni, diventando sinonimo della semplice eleganz

  • image10
  • image1
  • image2
  • image3
  • image4
  • image5
  • image6
  • image7
  • image8
  • image9

a Cerruti.