Cerruti

Laura Gioia
20 gennaio 2017

Per Jason Basmajian l’uomo è elegante, charmant e sicuro di sé. Un tris vincente con cui il direttore creativo di Cerruti, in occasione dello show parigino autunno-inverno 2017/2018, rende omaggio ai 50 anni del brand e allo storico fondatore del marchio, Nino Cerruti, attualmente a capo del Lanificio Fratelli Cerruti a Biella.

Gli abiti sembrano non solo freschi di sartoria, ma sono anche al passo coi tempi. Moderno e sportivo, il dandy immaginato da Basmajian fa innamorare chiunque: un uomo di bella presenza e di buone maniere che non esce mai di casa senza un doppiopetto spigato o color cammello. Avvitato in pantaloni a vita altissima, le bretelle sono il dettaglio che fa la differenza, mentre la predilezione per il grigio – ma anche per il vinaccia e il blu – gli conferiscono quel je ne sais quoi in più.

Ma l’outerwear non è il solo cavallo di battaglia schierato in campo: gli occhiali visti in passerella, per esempio, sono protagonisti di una speciale collezione per l’anniversario. E nonostante la riconoscenza mostrata al passato, Cerruti è un attento conoscitore del presente, pronto a rispondere alle esigenze dell’uomo moderno e della sua routine quotidiana. Un concetto perfettamente rappresentato anche dall’uso del denim.