Advertisement

Chanel

staff
6 marzo 2012

Karl Lagerfeld, attuale erede della Coco Chanel che il mondo ha eletto regina di gusto, di bellezza e di eleganza, rimane fedele ai canoni estetici della Maison nell’Autunno-Inverno 2012/2013. Facendo approdare la donna in un mondo interamente costituito da luminosi cristalli, Karl Lagerfeld crea un gioco di richiami fra i minerali sul set e quelli sulle stampe e sui ricami che impreziosiscono gli abiti.

Le silhouette sono grafiche con coat al ginocchio, ampi caban di piume o tuniche dritte da portare su pantaloni iperslim. Il posto d’onore però spetta ai bijoux, ai ricami e agli inserti che rendono unico lo stile Chanel. Alla sera la donna si veste di long dress in total black dalle linee fluide, in chiffon, pizzo e tulle che risplendono grazie a paillettes e a gioielli in jais.
La palette cromatica gioca sui toni del verde, blu metallico, bordeaux, rosso, viola, silver, bianco e nero. Per gli accessori Karl Lagerfeld punta su boots in pelle e con zip che si stagliano su tacchi in plexiglas e cristalli, clutch, bracciali e collier incastonati di preziose e luminose pietre dure.

 

Martina Bosi