Chiara Boni La Petite Robe

Vittorio Francesco Orso Ferrari
13 settembre 2016

Al The Dock di New York va in scena la nuova collezione primavera-estate 2017 di Chiara Boni La Petite Robe: in occasione della NYFW, la stilista fiorentina ha saputo stupire ancora una volta il pubblico, grazie ad abiti da sogno estremamente femminili.
Ispirazioni romantiche e anni Sessanta pervadono l’intera collezione: sui long dress perfetti per un red carpet e nei tubini stretti ai fianchi fino al ginocchio spiccano voile vaporosi, maniche leggere e impalpabili, trasparenze e ricami floreali, che danno vita a veri e propri pezzi unici.
Dal nero e blu, alle tonalità pastello del rosa e dell’azzurro, toccando perfino sfumate stampe, ogni abito si trasforma in connubio perfetto tra raffinatezza e grazia.
Non mancano accenti più provocanti, come il tessuto effetto latex, attillatissimo al corpo, in grado di esaltare le forme, ma con delicatezza.
Il tutto viene sapientemente completato, per la prima volta, da una linea di accessori: pumps, décolleté a spillo, pochette e borse in perfetta armonia con gli abiti made in Italy amati dalle donne di Manhattan.

  • 10-chiara-boni
  • 1-chiara-boni
  • 2-chiara-boni
  • 3-chiara-boni
  • 4-chiara-boni
  • 5-chiara-boni
  • 6-chiara-boni
  • 7-chiara-boni
  • 8-chiara-boni
  • 9-chiara-boni