Chiara Boni La Petite Robe

Alice Signori
14 febbraio 2017

Dedicata al mondo delle globe-trotter: se il jet leg e le carte frequent flyers sono il vostro pane quotidiano, la collezione Autunno-Inverno 2017 di Chiara Boni La Petite Robe è pensata su misura per voi. La stilista fiorentina si propone un obiettivo ambizioso: creare degli abiti da mettere (e togliere!) dalla valigia per poter essere impeccabili anche quando non si ha l’intero guardaroba a portata di mano.

Così la petite robe, capo iconico del brand, torna in tutto il suo splendore in una palette di colori calda ed elegante (nero, marrone, verde smeraldo e fucsia), ma arricchita da zip e rouge. Le dolci rouges sottolineano il decolté o dirigono lo sguardo verso il girovita, mentre le zip che fendono le lunghe gonne o si dispiegano sinuosamente sugli abiti rafforzano il carattere dell’outfit.

Pumps, stiletti e pochette sono la naturale continuazione dell’abito: un omaggio a quell’eleganza classica che predilige un outfit coordinato nella sua interezza. Anche per gli accessori si riparte con ampie rouges che prendono forma di fiori per le cloutch e con fantasie di velluto per le decolté. Per completare l’esperienza da “Grand Hotel”, le carismatiche donne ritratte da Chiara Boni sono seguite da eleganti portantini appesantiti da sacchetti pieni di acquisti e rose rosse: anche la donna più indipendente non dimentica il suo lato romantico. Soprattutto nel giorno di San Valentino.