Chicca Lualdi BeeQueen

Lucrezia Brunello
20 febbraio 2013


Chicca Lualdi BeeQueen ristabilisce la sobrietà e l’eleganza, che sembrano sempre più cadere nel dimenticatoio per le strade durante le fashion week. Linee dritte e semplici senza fronzoli. Vestiti lisci, ma non banali grazie ai ricami sui lati o alle geometriche aperture sulla schiena. Completi pantalone d’impronta maschile, femminilizzati con gli accessori. Inserti di duchesse, visone e astrakan. Colori morbidi e caldi come blu cobalto, rame, senape e vinaccia.

Lucrezia Brunello