Chicca Lualdi

Lucrezia Brunello
17 settembre 2014

È una primavera-estate ispirata agli anni ’60 quella di Chicca Lualdi. L’inconfondibile predilezione per il look bon ton non viene smentita. Gli abiti chemisier, le giacche e i cappottini dal taglio netto e pulito assumono un’allure vintage nei motivi paisley e jacquard a pattern geometrico. Gonnelloni a mezzo polpaccio e a ruota con baschine simbolo di una femminilità retrò sobria e raffinata si alternano a più contemporanei shorts e pantaloni mascolini. Gli accessori sono rigorosamente vintage: dagli occhiali SunBoo by Chicca Lualdi in bamboo dipinto a mano e pochette in legno. Una moda per il quotidiano armoniosa che affascina senza cadere negli eccessi e nell’ostentazione.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10