Christopher Kane

Lucrezia Brunello
9 gennaio 2013

Il gusto del macabro trova la sua connotazione più blanda nella collezione casual di Christopher Kane. Le facce di Frankenstein e del mostro della laguna nera sono stampate su t-shirt, maglioni e felpe, tutto rigorosamente portato con skinny jeans. I cappotti sono larghi e classici. Le maxi sciarpe creano volume e movimento intorno al collo completando il look minimal. Minimali sempre, ma super trendy le slipper. Tra le stampe gli animalier rientrano nei pezzi forti della collezione. La palette non si sbilancia dal bianco e nero, eccetto alcune punte di bluette e rosso.

Lucrezia Brunello