Comme des Garçons

Valentina Nuzzi
2 marzo 2013


Estro e creatività si sprigionano graficamente sulla passerella parigina di Comme des Garçons per il prossimo Autunno-Inverno. Un tripudio di fiocchi, cascate di fiori e voluminosi drappeggi in rilievo, che rendono i capi simili a vere e proprie sculture di tessuto. Rei Kawakubo rivoluziona il concetto di completo giacca-pantalone, dando vita ad un universo sartoriale straordinario. In un fashion system dominato dalle dinamiche commerciali, la stilista giapponese porta in passerella l’Arte, senza mai temere di osare.

Valentina Nuzzi