Costume National

Mirco Andrea Zerini
26 febbraio 2015

Ennio Capasa per l’autunno-inverno 2015/2016 di Costume National propone una collezione che a grandi linee potremmo definire monocromatica: il total black sarà il must-have della prossima stagione con l’unica concessione del blu navy, scuro, oltremare con tocchi di rigato.
Di scena una donna pragmatica con una dimensione introspettiva preponderante che indossa una serie di capispalla con maniche e bavero a contrasto, giacche in pelle dall’allure rock lievemente underground, felpe oversize con zip da portare con minigonne forti, completi maschili giacca-pantalone che strizzano l’occhi al pigiama e parka con dettagli in duchesse.
Le trasparenze sono audaci ma mai volgari mentre gli abiti, longdress o minidress, hanno spacchi e scollature vertiginose.
I materiali sono perfetti per una donna che ama sentirsi femminile e quindi organza, seta, pelliccia e tanto velluto per la sera.
Pochissimi gli accessori fatta eccezione per alcune borse in pelle: forse per ricordare l’emancipazione di una donna che deliberatamente si cala in un mondo totalmente maschile.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10