Costume National Homme

Valentina Nuzzi
17 gennaio 2015

Tagli asciutti, attitudine rock’n’roll. L’uomo immaginato da Ennio Capasa per il prossimo autunno-inverno adora la musica degli anni Settanta ed è consapevole del suo potere seduttivo. Indossa con disinvoltura pantaloni in pelle e stilavetti borchiati e li abbina con mini blazers doppiopetto, cappotti color cammello dal taglio classico e ricercato, pellicce dal morbido pelo e giacce in suede con inserti in pelle lucida. Da rimarcare anche l’amore per i completi giacca-pantalone: gessati o realizzati in prezioso velluto, si accompagnano sempre con un lungo foulard da annodare intorno al collo. La palette è notturna: ai toni di nero, blu notte e verde bosco si aggiungono talvolta pennellate di rosso, beige e bordeaux. Con un inaspettato tocco di glitter

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10