Cristiano Burani

staff
25 febbraio 2013


Femminili, concettuali, contemporanei. Sono i capi proposti per il prossimo autunno/inverno da Cristiano Burani, che reinventa e rende tecnologica l’idea di couture, a partire dalla scelta dei tessuti. Predominano pizzo effetto rete accoppiato a organza, velluto di seta, cady “enverse satin”, lurex dorato e pelle: i tessuti sono decostruiti, riassemblati e sovrapposti in modo irregolare e innovativo. Talvolta impreziositi da Swaroski Crystal Rock. Non mancano le pellicce: visone intarsiato con motivo geometrico a contrasto, artic nutria decolorata e kidasia bicolore.
Bianco, nero, ottanio, gold e nude i colori scelti per total looks monocromatici e di forte impatto. Gli accessori? Marty bag, maxi borsa in nappa lucida con profili di frange ricamate e Clutches in edizione limitata in patches di diversi pellami.

Giulio Broccoli