Custo Barcelona

staff
8 settembre 2013

01

Una collezione sofisticata d’ispirazione tribale quella di Custo Barcelona, che per la sua 32° sfilata alla New York Fashion Week sceglie il Lincon Center come palcoscenico per il suo show.
Per la prossima Primavera/Estate 2014, Custo Barcelona propone una collezione leggera e femminile, che si compone anche di una delicata biancheria intima svelata da sottili giochi di trasparenza. Nonostante sia presente anche qualche look maschile, il designer si concentra su una collezione totalmente femminile caratterizzata da linee morbide e fluide che evidenziano il punto vita.
I pantaloni sono ampi e avvolgenti, gli abiti désabillé si accompagnano a cappotti oversize. Lo swimwear si testimonia come un vero e proprio abbigliamento. D’ispirazione tribale sono le forme geometriche, che creano nuovi effetti ottici sui capi. Le grafiche sono stampate su tessuti filati in Lurex, creando così lucentezza e luminosità, mentre sovrapposizioni in chiffon, ricami e pizzi creano trasparenze che permettono di vedere la silhouette.
Tra i colori spiccano: il bianco Ibiza, il nero, il rosa sottile, l’arancio, il rosso, il verde lime, l’ocra, il blu metallico, il lilla, tutti illuminati da tocchi d’oro metallizzato.
Punto forte della collezione sono le calzature: i sabot con zeppa aperti in punta, da alternare alle decolleté a punta con tacco a spillo. Gli occhiali, dalle montature leggere, hanno lenti arrotondate.

Donato Massimino

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9