Damir Doma

Francesca Sartore
27 settembre 2015

Una collezione dark per Damir Doma che per la prima volta sceglie la città di Milano per farci assaporare la sua collezione. Un’atmosfera graffiante e riflessiva, a contrasto con il clima elegante e glamour della settimana della moda; basti notare la passerella di cemento scheggiato per uno stile underground. I capi spaziano tra colori inconsueti per una collezione primavera-estate: blu, nero, grigio e bianco; i modelli sono strutturati e caratterizzati da una stratificazione di tessuto che dona profondità. Gli abiti sono mitragliati da strisce di tulle e organza, creati con pattern strappati e trasparenze. È un Doma interessante e austero, a tratti lunatico.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • Damir Doma RTW Spring 2016
  • 9