Daniela Gregis

Mirco Andrea Zerini
20 febbraio 2014

01

Sfila, all’Oratorio della Passione di S.Ambrogio, Daniela Gregis per la donna dell’autunno/inverno 2014-15. Una collezione particolare, super colorata e con moltissime uscite sul catwalk. Sfilano capi inusuali e, tra le modelle, spicca un uomo, che interviene di tanto in tanto a cambiare la scenografia composta di pannelli colorati, e una signora dall’età avanzata ma di grande classe.
La palette di colori è ampia: non solo i classici blu, nero, beige e grigio, ma anche colori accesi come l’arancione, il rosso, il viola e il giallo che compaiono su abiti in tinta unita o come macro pois su molti dei capi presentati.
Abiti asimmetrici con volumi importanti e sezioni inferiori trapuntate, giacche con cuciture a vivo e abbinate a gonne al ginocchio, soprabiti leggeri, pensati quasi per una vita a contatto con la natura, cappotti con maniche a tre quarti, abiti che segnano il punto vita grazie a sovrapposizioni di cinture imbottite in tessuto vichy, e blazer attillati.
Tra i materiali dominano la lana, il cotone stropicciato e la seta; molto velluto per le calzature.
Particolarmente eccessivi gli accessori, con borse che sembrano vecchie sporte, copricapi imbottiti, bracciali e collane vistosi e le calzature, o ballerine in velluto o zoccoli con suola in legno e pelle colorata.

Mirco A. Zerini

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9