Desigual

Jennifer Courson Guerra
8 settembre 2016

Tutto il mondo si incontra a New York e sfila sulla social-passerella Desigual, dove al posto del make-up le modelle indossano i filtri di Snapchat. Una collezione poliedrica, colorata, mix&match, nel pieno stile del brand, che ha scelto la formula del see-now-buy-now permettendo di acquistare subito online una selezione di outfit.

Capi di ispirazione militare si fondono con stampe etniche e boho dai colori terrosi, il denim si fa originale con infiniti dettagli preziosi: ricami scintillanti, frange, applicazioni, crochet, pizzi e pom-pom. La primavera Desigual osa in un melting pot di tessuti, fantasie, etnie, culture e riporta al centro la maglieria, con top e abiti morbidi e colorati. Tanti i capispalla, tra parka leggeri, giacche varsity, giubbotti di jeans, kimono, da portare rigorosamente aperti e leggermente oversize, fermati con cinture o fusciacche a contrasto.

Protagonisti gli accessori: grandi orecchini di nappa e cappelli newsboy, da alternare alle corone di fiori, per un look da gipsy giramondo. Ogni outfit Γ¨ completato da sandali o slides con suola flatform in gomma e decorazioni multicolor sulle fasce.

  • 10
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9