Dior Homme

Lucrezia Brunello
19 gennaio 2013


Sguardo dritto e sicuro, passo deciso e portamento impeccabile fanno dell’uomo Dior un ottimista che guarda al futuro, come racconta lo stilista Kris Van Assche. La calma, il rigore e il controllo sono le sue virtù. Il look è severo: minimali gli abiti nei toni blu notte, nero intenso e un’infinità di grigi. Le giacche sono aderenti, spesso strette in vita da cinture con morsetto d’ispirazione decisamente militare. Zip nascoste chiudono blouson e giacche. Unico motivo decorativo nelle maglie: il triangolo inscritto in una circonferenza sta a simboleggiare l’appartenenza ad un gruppo elitario. Colpiscono i total white e i soprabiti a contrasto.

Lucrezia Brunello