Dolce & Gabbana

Valentina Nuzzi
24 febbraio 2013


Arte e moda si incontrano e si fondono sulla suggestiva passerella di Dolce & Gabbana per il prossimo Autunno-Inverno, dando origine a creazioni che travalicano la mera dimensione del capo d’abbigliamento, raggiungendo lo status più consono di opera d’arte. Ancora una volta i due stilisti ci accompagnano in un sorprendente viaggio all’interno della loro amata terra d’origine – la Sicilia – indagando questa volta le preziose fattezze del Duomo di Monreale. Ecco allora sfilare capi strutturati che riproducono fedelmente mosaici regali, realizzati mediante lavorazioni sartoriali che si ergono a dichiarazione d’amore per l’artigianalità Made in Italy. Cascate di oro e pietre incastonate, riproposte anche dall’accessorio cult in passerella: la tiara imperiale. A questo effluvio di preziosità e tradizione fanno seguito una carrellata di completi in lana grigia mélange, iper femminili e di ispirazione rétro, che ci conducono finalmente verso il trionfo dell’iconico pizzo, emblema della Maison riproposto qui nel classico nero e in un inedito e sensualissimo rosso fuoco.

Valentina Nuzzi