Advertisement

Donna Karan New York

Virginia Francesca Grassi
9 settembre 2013

01

“Come trasformare la sensualità e la versatilità di una sciarpa in guardaroba urban-chic fatto di capi che si possano indossare da giorno a sera”, questo il concept dietro all’ultima collezione Donna Karan, la cui ispirazione deriva da alcune sciarpe a stampa provenienti dall’India.
Le suggestioni western vengono speziate da rimandi etnochic, in una palette di colori che dall’indaco e dal blu mare passa con disinvoltura alle tonalità del tramonto, arrivando al tabacco e al terracotta.

In passerella sfilano languidi abiti in jersey stretch e geoergette dal sapore folk, morbidi soprabiti avvolgenti come mantelli, kaftani oversize in seta e gonne ricamate che rimandano a terre antiche e inesplorate; su tutti, cinture a vita bassa, monili in pelle, cappelli a tesa larga, sandali borchiati, frange e spacchi sensuali.

Karlie Kloss ha indossato un ampio vestito monospalla a stampa azteca, mentre Jourdan Dunn è apparsa fasciata da un maxi abito beige.

Virginia Grassi

Guarda la collezione:

02

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9