Dries Van Noten

staff
29 febbraio 2012

Incessanti giochi di contrasti movimentano tutta la collezione Autunno-Inverno 2012/2013 Dries Van Noten, che si colora di accenti orientali mixati a un’ispirazione occidentale. Il maschile e il femminile sono in una continua tensione, grazie alla quale si incontrano e fondono in camicie in cotone con pantaloni patchwork, in parka e giacche militari ricamati, in giacche tuxuedo e coats di taglio maschile da portare con gonne corte a pieghe.

La sfilata è una sperimentazione continua di tessuti e decorazioni che non smette di stupire e si lascia ispirare dalle tradizioni folcloristiche e dalla cultura cinese e giapponese.
Le mise sono enfatizzate dai contrasti perfino nei colori: antracite, navy, cammello e nero sono accostati attentamente a tonalità vivaci e brillanti: giallo, smeraldo, viola, turchese, blu petrolio e bianco.
Scarpe mocassino a tacco basso si alternano ad alte con tacco quadrato.

 

Martina Bosi