Edmund Ooi

Francesco Bartesaghi
17 gennaio 2015

Debutta a Milano Moda Uomo la collezione autunno-inverno 2015/2016 del giovane stilista malese Edmund Ooi, ospite per l’occasione sulla prestigiosa passerella del Teatro/Armani di Via Bergognone.
Attratto dai tagli geometrici e dalla rigorosa sartorialità del tardo diciannovesimo secolo, Ooi porta in passerella un uomo nuovo, libero dai canoni tradizionali del menswear moderno. E così sotto cappotti destrutturati compaiono gonne in maglia sopra il ginocchio, abbinate a scarpe stringate e calzini al polpaccio. Largo anche a paillettes, sciarpe avvolgenti e maglieria in jacquard. La collezione è caratterizzata da motivi gessati e completi in triacetato, lana e gomma modellata, combinati con materiali come l’eco pelliccia, la techo-seta, il cashmere e la finta pelle. Interessante la ricerca delle fantasie, declinate in una palette di colori decisamente vasta.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10