Elena Mirò

staff
22 febbraio 2012

Linee morbide e sensuali per la collezione Autunno-Inverno 2012/2013 di Elena Mirò.

Tubini dalle tinte cipriate, dal tessuto squamato argenteo o luccicanti di paillettes esaltano la silhouette senza costringerla, grazie agli inserti laterali di stretch sottile, illuminato da una leggera luce di lamè e le sottilissime cinture gioiello.

La pelliccia trova la sua massima espressione su cappucci, tasche, maniche e maglioni che sensualmente lasciano la spalla scoperta. La lunghezza sotto al ginocchio non nasconde la femminilità, come trapela dagli spacchi importanti, costruiti e artigianali, mai casuali.

Testimone e simbolo della bellezza curvy è Carrè Otis, che chiude la sfilata con un abito nero orlato sul fondo di piume e paillettes.

Lucrezia Brunello