Elie Saab

staff
3 ottobre 2012

Una donna audace che non ha paura di indossare abiti aderenti che fasciano il corpo, o forme morbide e svolazzanti che la fanno sembrare una Venere. Non ha paura di osare col colore e indossa rosso acceso, azzurro e blu, ma anche uno stampato che sembra acquarello dai toni esplosivi.
Porta elegantemente un completo con pantaloni lunghi o corti ed è abbinato a camicie o giacche origami. Si infila in tubini o abiti asimmetrici; gonne longuette o svasate. Non teme di entrare in un’elegante tuta monocolore e non ha paura di mostrare il suo corpo e le sue forme fintamente nascoste dal pizzo. È una donna forte e sicura di se che Elie Saab sa scolpire e rendere ancora più bella e regale grazie al magistrale uso di pizzo, applicazioni brillanti, ricami perfetti e trasparenze nei punti giusti. Non vediamo l’ora che sia primavera.

 

Beatrice Repossi