Elisabetta Franchi

Francesca Sartore
26 settembre 2015

Una ricercata eleganza regna sovrana nella collezione primavera-estate firmata Elisabetta Franchi, che non si smentisce mai e mantiene l’allure del brand nell’esaltare la donna e la femminilità in passerella. Abiti e total look da sera e da cocktail dalle nuances classiche come il nero, blu, rosso e panna, capi costruiti e curati nei minini dettagli, fiumi di frange, intrecci e lustrini metallici. Franchi strizza l’occhio allo stile dark, ma con un gusto estremo nell’accostare tessuti come la pelle al tulle trasparente, il nero al bianco, senza mai stonare. Una donna guerriera ma sexy, che ama indossare miniabiti trasparenti, short e giacche che scoprono l’ombelico e che osa con stampe animalier e calzari da amazzone. Interessanti il ritorno del pantalone a vita alta e le lavorazioni di camoscio e pelle abbinati a ricami metallici, elementi ricorrenti della collezione. La sensualità si riconferma ancora una volta il passepartout dell’universo femminile.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10