Emanuel Ungaro

Vittorio Francesco Orso Ferrari
30 settembre 2016

Caleidoscopica e futuristica: è la collezione primavera-estate 2017 di Emanuel Ungaro, presentata durante la Paris Fashion Week.
Colori accesi e forme spregiudicate si sono alternati sulla passerella, creando effetti originali ed estremamente vivaci secondo l’estro del direttore creativo Fausto Puglisi.
Verde pisello, viola, giallo e turchese tingono camicie, top, vestiti e gonne, intervallati da un più classico black & white reinventato in chiave optical attraverso stampe e pattern dalle moltissime sfumature e varianti.
Numerosi sono gli altri dettagli stilistici: le rouches e i pois tanto amati da Ungaro, le spalle voluminose, i tessuti incastonati tra loro a creare originali vortici tessili, cinture e choker gioiello cuoriformi impreziositi da pietre e lunghe code esuberanti.
Completano questa variopinta collezione contrasti di tonalità e pattern antitetici, alternati ad asimmetrie di forme e tagli tessili in pendant con gli alti stivali a stampa.

  • 10-ungaro
  • 1-ungaro
  • 2-ungaro
  • 3-ungaro
  • 4-ungaro
  • 5-ungaro
  • 6-ungaro
  • 7-ungaro
  • 8-ungaro
  • 9-ungaro